IV P26/40
Aggiungi al confronto
Aggiungi il veicolo nella sua configurazione base al confronto Rimuovi il veicolo dal confronto Aggiungi il veicolo nella sua configurazione attuale al confronto Rimuovi il veicolo dal confronto

P26/40 Italia

Aggiungi al confronto Veicolo aggiunto al confronto Aggiungi la configurazione del veicolo al confronto Configurazione del veicolo aggiunta al confronto
Aggiungi il veicolo nella sua configurazione base al confronto Rimuovi il veicolo dal confronto Aggiungi il veicolo nella sua configurazione attuale al confronto Rimuovi il veicolo dal confronto

Lo sviluppo di questo veicolo iniziò alla fine del 1940, ma a causa delle difficoltà incontrate nel selezionare un motore adatto, il prototipo definitivo fu costruito solo all'inizio del 1942. La produzione in serie iniziò nel 1943 a Torino. Dopo l'armistizio italiano nell'autunno del 1943 i veicoli entrano in servizio sotto la denominazione Panzerkampfwagen P40 737(i) e furono impiegati dalle divisioni tedesche in riserva come postazioni di fuoco fisse. Furono costruiti in tutto di 100 veicoli.

Nazione Italia Italia
Livello Livello IV
Tipo Corazzato medio Corazzato medio
Prezzo Crediti 148.000 Esperienza 4.160

Equipaggio

Membro dell'equipaggio Capocarro

Capocarro

Cannoniere

Membro dell'equipaggio Pilota
Membro dell'equipaggio Radiofonista
Membro dell'equipaggio Servente

Caratteristiche

Caratteristiche

Potenza di fuocoPotenza di fuoco

/ / / / HP Danno
/ / / / mm Penetrazione della corazza
(HP/min) Danno al minuto
s Tempo di puntamento
m Dispersione a 100m
pcs Capacità stiva

MobilitàMobilità

/ / t Peso/Carico massimo
hp Potenza del motore
hp/t Potenza specifica
km/h Velocità massima
grad/s Velocità rotazione
grad/s Velocità brandeggio torretta

ResistenzaResistenza

HP Integrità
/ / mm Corazza scafo
/ / / / mm Corazza torretta

AvvistamentoAvvistamento

m Raggio visivo
m Portata del segnale

Le caratteristiche si riferiscono a un veicolo con i membri dell'equipaggio addestrati al 100%.

Chiudi