Aggiornamento 1.0: La seconda Beta — Officina in HD, mappa “Ghiacciaio” e musica

La seconda fase di beta test dell’aggiornamento 1.0 è arrivato! Non c’è mai stato un momento migliore per unirsi alla Beta, guardare con i vostri occhi le novità della 1.0 e dare una mano durante il processo di affinamento dell’aggiornamento. Ecco cosa potete aspettarvi:

Officina: ora con persone e in HD!

La nuova officina è stata completamente rinnovata e la precedente versione è stata mandata in pensione. Ora i tuoi carri verranno esposti in tutta la loro gloria in mezzo a Madre natura. L’officina è ora situata nel mezzo di una foresta e attorno potrete notare una serie di veicoli trofeo:

La presenza di corazzati nella nuova officina era scontata, ma troverete qualcosa che non avete mai visto prima d’ora: persone!

Gli equipaggi hanno montato un campo ed è possibile vederli mentre camminano nell’ambientazione, seduti vicino al fuoco e perfino mentre tagliano la legna per il fuoco. La presenza degli equipaggi creerà un’atmosfera più intensa nella vostra officina.

Allo stato attuale non è possibile interagire con gli equipaggi. Dopotutto, sono ragazzi impegnati hanno molto lavoro da fare, meglio non disturbarli!

Eroe cercasi

C’è un carro che noterete in tutta la sua gloria, l’Eroe. Visualizzato dietro al vostro carro selezionato, l’Eroe cambierà a intermittenza e, proprio come i vostri carri, sarà possibile interagirci per visualizzarlo nei minimi dettagli. Basterà cliccare sull’Hero sullo sfondo e la videocamera lo raggiungerà per far vedere tutte le informazioni importanti relative a questo corazzato.

Inoltre, in fondo allo schermo, c’è il tasto “ACQUISTA” che vi indirizza direttamente al negozio Premium. Vi chiederemo di provare questa funzionalità per assicurarci che funzioni correttamente. Non temete, non verrà acquistato nulla e non verrà spesa alcuna valuta del vostro account: vogliamo solo essere sicuri che funzioni come previsto.

Non siete mai stati così vicini

Con la precedente officina, la distanza massima raggiungibile dal carro era 12 metri. Adesso è possibile allontanarsi ulteriormente, cosa ben gradita per visualizzare i giganti superpesanti giapponesi.

È anche possibile ingrandire ulteriormente l’immagine in modo da raggiungere un livello di dettagli mai notato prima, specialmente per quanto riguarda leggere le scritte sulle canne.

Se si rimane inattivi per un certo periodo di tempo, la visuale si metterà al lavoro e inizierà a effettuare riprese aeree del carro. È possibile disattivare o modificare questa funzionalità dalle impostazioni.

Inoltre, utilizzando l’officina, adesso è presente la funzione parallax scrolling (ovvero quando la visuale si muove con il mouse). Se non siete grandi amanti di questo effetto, non temete: è possibile disattivare anche questo dalle impostazioni.

Ghiacciaio

L’ultima mappa che verrà aggiunta vi porta in Scandinavia. Combattete in mezzo ad un cimitero di navi, con questi colossi d’acciaio che definiscono il paesaggio circostante.

Zona attiva per i carri leggeri. Grazie alle conformità del terreno, si rimarrà sempre in copertura. Attenzione, quei fastidiosi carri leggeri si potrebbero nascondere anche sulla portaerei.

Posizioni per cacciacarri. Ottimi punti d’osservazione, in alcuni casi con possibilità di mimetizzarsi. Anche con veicoli scarsamente corazzati è possibile causare dei danni.

Qui ci sono numerosi cespugli e un gran numero di piccoli ripari che non forniscono copertura dall’artiglieria. È una zona ideale per i carri medi e discreta per i cacciacarri.

Posizioni per cacciacarri. Ottimi punti d’osservazione, in alcuni casi con possibilità di mimetizzarsi. Anche con veicoli scarsamente corazzati è possibile causare dei danni.

In caso di avanzata centrale del nemico, posizionarsi sopra alla portaerei. Controllando la portaerei, la squadra potrà aiutare i propri carri pesanti a sfondare. Posizionandosi di fianco alla portaerei sarà comunque possibile supportare la propria squadra nel centro.

Posizione designata per i carri pesanti. Il luogo perfetto per far combattere i carri pesanti, coperti dal fuoco dell’artiglieria e con molte opzioni di manovra a disposizione tra i blocchi di ghiaccio e i relitti.

1. Zona attiva per i carri leggeri. Grazie alle conformità del terreno, si rimarrà sempre in copertura. Attenzione, quei fastidiosi carri leggeri si potrebbero nascondere anche sulla portaerei.

2. Posizioni per cacciacarri. Ottimi punti d’osservazione, in alcuni casi con possibilità di mimetizzarsi. Anche con veicoli scarsamente corazzati è possibile causare dei danni.

3. Qui ci sono numerosi cespugli e un gran numero di piccoli ripari che non forniscono copertura dall’artiglieria. È una zona ideale per i carri medi e discreta per i cacciacarri.

4. Posizioni per cacciacarri. Ottimi punti d’osservazione, in alcuni casi con possibilità di mimetizzarsi. Anche con veicoli scarsamente corazzati è possibile causare dei danni.

5. In caso di avanzata centrale del nemico, posizionarsi sopra alla portaerei. Controllando la portaerei, la squadra potrà aiutare i propri carri pesanti a sfondare. Posizionandosi di fianco alla portaerei sarà comunque possibile supportare la propria squadra nel centro.

6. Posizione designata per i carri pesanti. Il luogo perfetto per far combattere i carri pesanti, coperti dal fuoco dell’artiglieria e con molte opzioni di manovra a disposizione tra i blocchi di ghiaccio e i relitti.

Musica per le vostre orecchie

Un progetto su larga scala per il team di World of Tanks, la nuova colonna sonora è stata registrata dall’orchestra sinfonica di Praga e mira a ricreare una musica militare “da carro armato” che possa sembrare autentica ed esclusiva per ogni mappa. Prendendo ispirazione dalla musica proveniente da ogni parte del mondo, la colonna sonora punta ad essere fedele rispetto al luogo in cui viene riprodotta. Ci sono anche delle tracce fantastiche con alcuni riferimenti nascosti, provate a scovarli!

Diamo un’occhiata più da vicino!  

enCore

Con questo applicativo potrete verificare le prestazioni del vostro sistema in seguito al rilascio dell’Aggiornamento 1.0. Infatti abbiamo ottimizzato il processo di grafica per permetterti di goderlo con impostazioni più semplici.

ENCORE  

Scoprite come unirvi al Common Test:

Come funziona il CT

È il tuo primo test? Dai un’occhiata alla nostra utile guida al test pubblico.

Idoneità: Tutti i giocatori che si sono registrati prima delle 21:59 CET (UTC+1) del 3 febbraio possono partecipare al test.

Opinione: facci sapere cosa pensi di questa versione del test e riferiscici eventuali bug che hai trovato nella discussione dedicata sul forum.

Prova il client
  • Scarica il il programma d’installazione del client (4,9 MB).
  • Mi raccomando, salvalo in un folder diverso da quello dei file di World of Tanks.
  • Salva ed esegui il programma d’installazione.
  • Avvia la nuova copia del gioco. Il launcher scaricherà i dati rimanenti.
  • Accedi e inizia a giocare.
Riavvii del server

Il server del test verrà riiniziato regolarmente in base al seguente programma:

  • Prima periferia: 04:00 UTC tutti i giorni. La durata media sarà di 25 minuti.
  • Seconda periferia: 05:00 UTC tutti i giorni. La durata media sarà di 25 minuti.
  • Database centrale: 09:00 UTC tutti i giorni. La durata media sarà di 2 minuti.

Il server del test potrà essere soggetto ad un riavvio e manutenzione non programmati.

COMMENTO  


Venite sulla discussione del forum dedicata e diteci cosa ne pensate. Rimanete con noi per altre novità sull’aggiornamento 9.20.1.

 
Le note preliminari di questo aggiornamento sono nell'articolo in lingua inglese.
Chiudi