Common Test dell’aggiornamento 1.1

Aggiornamento: Comandanti! È iniziato il Test comune per l'aggiornamento 1.1! Provatelo subito e date un'occhiata qui sotto alle nuove note sull'aggiornamento.

Per le lingue supportate sono disponibili anche i sottotitoli: basta fare clic sull'icona nell'angolo in basso a destra.

Oggi lanciamo il primo Common Test dell’aggiornamento 1.1 con una nuova campagna di Missioni personali, nuove mappe e i tanto attesi carri polacchi.

Missioni personali: il Secondo fronte

La seconda, attesissima serie di missioni personali è giunta e ha un nuovo nome: "Secondo fronte". Basata sugli stessi principi della serie originale, è una sfida completamente nuova che vi getterà nel bel mezzo della battaglia sul secondo fronte. Ogni successo sul fronte conferirà ancora più ricompense.

Il Secondo fronte sarà disponibile per tutti i giocatori. Coloro che non hanno ancora completato la prima campagna potranno portare avanti entrambe le serie di missioni contemporaneamente.

Non pensate che, con il nuovo set, non si tratti più di abilità. Ora le Missioni personali avranno tre operazioni, ognuna con diverse serie di condizioni:

Prima operazione: pura tenacia

Seconda operazione: pura abilità in una battaglia (simile alla prima campagna)

Terza operazione: risultati notevoli in più battaglie

Una grossa modifica funzionale riguarda la rimozione delle restrizioni delle classi di carri per le missioni personali. Saranno presenti, invece, alcune alleanze tra le nazioni che potranno affrontare determinate missioni.

  • Unione: U.R.S.S. e Cina
  • Blocco: Germania e Giappone
  • Alleanza: Regno Unito, Polonia e U.S.A.
  • Coalizione: Francia, Svezia, Cecoslovacchia e Italia

I bottini di guerra del Secondo fronte sono stupendi. Ben tre nuovi corazzati, esclusivi di queste missioni e con alcune caratteristiche interessanti. Ecco quali sono:

Excalibur

Cacciacarri britannico di livello VI. Appartenente a un progetto britannico relativo a una serie di veicoli conosciuti come “scarafaggi” per il brutto aspetto dei loro scafi.

Passa il mouse sui punti per mostrare le informazioni sul veicolo
Caratteristiche principali
 
 
 
 
Excalibur
VI
Integrità
750 HP
Danno medio
150/150/190 HP
Velocità massima / retromarcia
50/15 km/h
Equipaggio
Capocarro / Cannoniere / Pilota / Servente (Radiofonista)
Cannone
Danno medio
150/150/190 HP
Penetrazione media
165/192/70 mm
Dispersione a 100 m
0,3 m
Tempo di puntamento
1,6 s
Cadenza di fuoco
15 colpi/min
Tempo di ricarica del cannone
4 s
Angoli depressione / elevazione cannone
-10/+20°
Torretta
Velocità di rotazione
22 grad/s
Portata del segnale
750 m
Corazza torretta
50/30/7 mm
Raggio visivo
360 m
Scafo
Integrità
750 HP
Carico massimo
30 t
Corazza scafo
50/25/15 mm
Munizioni
60 oggetti
Mobilità
Potenza motore
500 hp
Potenza specifica
18,3 hp/t
Velocità di rotazione
35 grad/s
Velocità massima / retromarcia
50/15 km/h
 
Chimera

Carro medio britannico di livello VIII Il risultato di un tentativo di realizzazione di una versione britannica del PzKpfw V Panther.

Passa il mouse sui punti per mostrare le informazioni sul veicolo
Caratteristiche principali
 
 
 
 
chimera
VIII
Integrità
1.400 HP
Danno medio
440/440/530 HP
Velocità massima / retromarcia
55/20 km/h
Equipaggio
Capocarro / Cannoniere / Pilota / Servente (Radiofonista)
Cannone
Danno medio
440/440/530 HP
Penetrazione media
202/252/64 mm
Dispersione a 100 m
0,38 m
Tempo di puntamento
2,9 s
Cadenza di fuoco
3,63 colpi/min
Tempo di ricarica del cannone
16,5 s
Angoli depressione / elevazione cannone
-10/+20°
Torretta
Velocità brandeggio torretta
26 grad/s
Portata del segnale
750 m
Corazza torretta
203/76/76 mm
Raggio visivo
360 m
Scafo
Integrità
1.400 HP
Carico massimo
60 t
Corazza scafo
114/76/50 mm
Munizioni
40 oggetto/i
Mobilità
Potenza motore
900 hp
Potenza specifica
15,9 hp/t
Velocità di rotazione
30 grad/s
Velocità massima / retromarcia
55/20 km/h
 
Obj. 279E

Carro pesante sovietico di livello X. Un prototipo di carro con quattro cingoli, proposto dal progettista Troyanov nel 1948, che successivamente evolverà nell’Object 279E.

Passa il mouse sui punti per mostrare le informazioni sul veicolo
Caratteristiche principali
 
 
 
 
Object 279E
X
Integrità
2.400 HP
Danno medio
440/440/530 HP
Velocità massima / retromarcia
40/13 km/h
Equipaggio
Capocarro (Radiofonista) / Cannoniere / Pilota / Servente
Cannone
Danno medio
440/440/530 HP
Penetrazione media
258/340/68 mm
Dispersione a 100 m
0,38 m
Tempo di puntamento
2,5 s
Cadenza di fuoco
5,7 colpi/min
Tempo di ricarica del cannone
10,5 s
Angoli depressione / elevazione cannone
-5/+15°
Torretta
Velocità brandeggio torretta
28 grad/s
Portata del segnale
720 m
Corazza torretta
300/140/90 mm
Raggio visivo
400 m
Scafo
Integrità
2.400 HP
Carico massimo
65 t
Corazza scafo
170/130/90 mm
Munizioni
40 oggetto/i
Mobilità
Potenza motore
850 hp
Potenza specifica
14,2 hp/t
Velocità di rotazione
30 grad/s
Velocità massima / retromarcia
40/13 km/h
Tutte le operazioni del Secondo fronte hanno limitazioni ai livelli consentiti:

  • Excalibur: livelli VI-X
  • Chimera: livelli VII-X
  • Obj. 279E: livelli VIII-X

Non solo sarete ricompensati con questi carri, ma riceverete anche altri articoli, tra cui i rari membri dell’equipaggio donna.

Infine, potrete controllare i vostri progressi nella missione mentre siete ancora in battaglia. Per il momento quest’opportunità è limitata alle sole nuove missioni aggiunte con il Secondo fronte, ma è nostra intenzione introdurre una funzionalità simile anche per la prima serie di Missioni personali.

Più avanti pubblicheremo un articolo dedicato che vi fornirà ulteriori informazioni e vi permetterà di scoprire interessanti dettagli sul Secondo fronte.

Nuove mappe

Studzianki

Non si basa su un luogo storico preciso, ma è ispirata alla grande battaglia vicino a Studzianki. Questa mappa mette insieme spazi aperti e punti per scontri ravvicinati, e comprende vasti campi, tanta vegetazione, piccoli villaggi con case raccolte attorno a un’alta chiesa. Al centro esatto della mappa è presente una piccola fabbrica di mattoni che diventerà un importante punto chiave nel corso della battaglia.

Importante: La mappa è ancora nelle fasi finali di ottimizzazione. Durante il test comune, alcuni giocatori potrebbero avere qualche problema di performance con la mappa.

Minsk

Come tutti sappiamo, Minsk è una città molto cara a Wargaming: in fin dei conti quest’azienda è stata fondata proprio nella capitale bielorussa. La mappa della città ricrea il centro all’inizio degli anni ‘70. Alcuni elementi sono stati modificati per migliorare la giocabilità, ma se avete visitato Minsk potrete riconoscere al volo i principali monumenti. Se non ci siete mai stati potrete comunque godervi l’ambientazione di questa città virtuale e immergervi nel passato!

 

Cambiamenti alle mappe attuali

Ghiacciaio

Dal punto di vista del bilanciamento, molti elementi (tra cui la portaerei e la strada serpeggiante) sono stati rielaborati. Entrambe le squadre potranno godere di un combattimento più bilanciato mentre affrontando le temperature sottozero di Ghiacciaio.

Linea Sigfrido

Le posizioni della squadra a nord sono state rinforzate. Molti punti sono stati fortificati con l’aggiunta di rocce e, grazie a correzioni sul terreno, sono state aggiunte ulteriori opportunità tattiche.

Miniere

Miniere aveva bisogno di essere ribilanciata, dato che favoriva troppo la squadra a nord. Il fianco sinistro sembrava essere un punto chiave a vantaggio della squadra a nord, con un accesso all’isola più semplice e veloce. Usando le mappe di calore e alcune osservazioni in battaglia abbiamo reso la mappa più bilanciata, favorendo anche la squadra a sud.

Provincia

Il livello di battaglia della mappa è stato ridotto a IV-VII. Con leggere modifiche mirate ad aiutare la squadra a sud, la maggior parte dei cambiamenti sono stati fatti per aggiungere punti di riparo in cui nascondersi dal fuoco.

Pilsen

Ora la mappa è in HD e le sue dimensioni sono state portate da 800x800 a 1000x1000. Sulla mappa sono state fatte molte modifiche per migliorare l’esperienza di gioco per tutte le classi di veicoli. È inoltre possibile notare che la parte a est della mappa è stata completamente riprogettata.

 

Appena prima del rilascio dell’aggiornamento 1.1 sarà pubblicato un articolo dedicato con tutti i dettagli dei cambiamenti di ogni mappa e su come sarà possibile giocare nelle nuove mappe.

Carri polacchi

La nuova mappa Polonia è un ottimo motivo per aggiungere i carri compatrioti che hanno combattuto su queste terre. Diamo quindi il benvenuto all’ultima nazione aggiunta a World of Tanks e ai 10 nuovi carri polacchi.

Abbiamo deciso di aggiungere questa nazione per via delle dimensioni della nostra community polacca e per l’importanza di questa nazione in entrambe le guerre mondiali, in cui la Polonia rappresentava il collegamento tra Est e Ovest.

Iniziando con i carri leggeri ed evolvendo nei pesanti, passando per i medi di livello intermedio, è il momento di prendere questi carri e fare un bel giro!

ARRIVANO I POLACCHI  

  • COME FUNZIONA IL CT
  • PROVA IL CLIENT

È il tuo primo test? Dai un’occhiata alla nostra utile guida al test pubblico.

Idoneità: Tutti i giocatori che si sono registrati prima delle  25 July, 22:59 CEST (UTC+2) possono partecipare al test.

Opinione : facci sapere cosa pensi di questa versione del test e riferiscici eventuali bug che hai trovato nella discussione dedicata sul forum.

  • Scarica il il programma d’installazione del client (4,9 MB).
  • Mi raccomando, salvalo in un folder diverso da quello dei file di World of Tanks.
  • Salva ed esegui il programma d’installazione.
  • Avvia la nuova copia del gioco. Il launcher scaricherà i dati rimanenti.
  • Accedi e inizia a giocare.
La liste delle modifiche preliminari è in inglese.
Chiudi