I carri medi svedesi di alto livello stanno arrivando!

Nuovi carri medi svedesi sono pronti a scatenarsi su World of Tanks! Nati tra le montagne e i fiordi della Scandinavia, forgiati da gelidi venti e lunghi e nevosi inverni, questi guerrieri d'acciaio saranno degli avversari formidabili sul campo di battaglia.

Veloci e impetuosi, questi carri medi svedesi sono ideali per i combattimenti sulle medie e brevi distanze. In battaglia possono fare la differenza, se usati correttamente. Diamo un'occhiata alla composizione del nuovo ramo e alle caratteristiche chiave del gameplay dei veicoli svedesi che stiamo per introdurre.

Meccaniche uniche e peculiarità 

La ricerca del nuovo sotto ramo di medi svedesi inizierà a livello VII, dal Leo. Successivamente potrete decidere di progredire lungo il ramo dei carri pesanti oppure ricercare questi nuovi carri medi. Con l'aggiornamento 1.5 si uniranno a World of Tanks questi nuovi veicoli:

  • UDES 14 Alt 5 (livello VIII)
  • UDES 16 (livello IX)
  • UDES 15/16 (livello X)

A partire dal livello VIII i carri medi svedesi disporranno di una caratteristica unica: le sospensioni idropneumatiche. Ma, per non complicare le cose, in questo articolo le chiameremo semplicemente sospensioni ad aria. Sono simili a quelle impiegate dai cacciacarri svedesi di alto livello quando attivano la modalità Assedio. Ma, a differenza di quelle dei cacciacarri, si attiveranno automaticamente quando la velocità del carro medio scenderà al di sotto di una certa soglia. In questo modo potranno modificare l'angolo d'inclinazione del loro scafo e il cannone potrà raggiungere fino a -13° di depressione. Si tratta di un valore record tra i carri di livello X del nostro gioco, e di un valore ottimo per i veicoli di livello VIII-IX, soprattutto se comparato con l'originale angolo di depressione del cannone. Verificate voi stessi:

  • UDES 14 Alt 5: -6°
  • UDES 16: -5°
  • UDES 15/16: -6°

NOTA: Il miglioramento dell'angolo di depressione del cannone ottenuto attivando le sospensioni ad aria è strettamente legato all'angolo di rotazione della torretta. Se la torretta del vostro carro è orientata frontalmente, il bonus garantito dalle sospensioni ad aria è pari al 100%, e vi sarà di grande aiuto. Invece, se la torretta del vostro carro è girata sul fianco, l'angolo di depressione non aumenta! Usate questa funzionalità in quelle situazioni di gioco in cui è importante ottenere un maggiore angolo di inclinazione del cannone e provate ad allineare la torretta allo scafo (o, viceversa, allineare lo scafo alla torretta).

Pertanto, quando la vostra velocità è inferiore a 10 km/h, il veicolo passa a questa modalità. Invece, quando iniziate ad accelerare e superate i 19 km/h (per i livelli VIII e IX) o i 23 km/h (per il livello X), il veicolo disattiverà questa modalità e lo scafo verrà livellato. Questa meccanica avvantaggerà questi carri in situazioni particolari, come i combattimenti in movimento o le discese da una collina.

Elementi comuni e suggerimenti di gioco

I danni per colpo elevati sono una caratteristica chiave di tutti e tre i carri medi svedesi di livello alto. A proposito, abbiamo testato accuratamente il minaccioso cannone da 120 mm montato sull'UDES 15/16, e si comporta in modo davvero eccellente. Un danno per colpo elevato vi conferisce la possibilità di provare tattiche differenti sul campo di battaglia, specialmente quando giocate come veicolo di supporto. Tenete sempre a mente che i danni per colpo elevati sono sempre un asso nella manica nei duelli, anche contro gli avversari più formidabili.

Inoltre, i nuovi mezzi svedesi sono molto compatti. Grazie alla furtività e al basso profilo, riescono a raggiungere certe posizioni più rapidamente dei carri pesanti.

Per permettervi di padroneggiare al meglio questi vichinghi svedesi, abbiamo preparato una serie di suggerimenti che vi permetteranno di agire più efficacemente.

  • Non vi scordate mai delle sospensioni ad aria, che conferiranno al carro un angolo di depressione migliore. Potreste avere bisogno di tempo per abituarvi, ma finirete sicuramente per apprezzarle.
  • La corazza dello scafo di tutti questi veicoli gode di una buona inclinazione, ma non è molto spessa. Attenzione a non esporre troppo il vostro carro.
  • La velocità massima non sembra nulla di speciale, ma riuscirete a mantenerla facilmente e ad accelerare rapidamente. Ed è sufficiente per raggiungere il nemico e sorprenderlo con i danni di uno dei vostri devastanti colpi.
  • I carri di livello IX e X hanno torrette resistenti con una buona corazza frontale, pertanto riuscirete a far rimbalzare i colpi dei carri medi dello stesso livello e di altri mezzi di livello alto. Ma ciò non si applica all'UDES 14 Alt 5 a livello VIII. La sua torretta non è così resistente, quindi bisogna affidarsi soprattutto alla sua mobilità e al suo cannone con un buon danno per colpo.
  • Il basso profilo permette di avvicinarsi ai nemici e individuarli, consentendo ai carri medi svedesi di agire come esploratori attivi in alcune mappe.
  • Combattendo con uno di questi carri, cercate di impiegare tattiche di supporto aggressive. Fiancheggiate i nemici insieme ad altri carri medi, prendete buone postazioni di tiro e ripiegate velocemente, se necessario.

Ora diamo un'occhiata a ogni carro nello specifico.

UDES 14 Alt 5

Un versatile carro medio, con una progettazione tradizionale e un cannone dal fuoco rapido che sacrifica la corazza per una manovrabilità superiore. Il cannone base è da 90 mm, ma il migliore è da 105 mm, con un buon danno per colpo (360 HP). Potete fare affidamento sulla sua precisione, anche in movimento, quindi potete supportare la squadra come i veri fiancheggiatori. I vostri bersagli prioritari sono i carri leggeri e medi.

UDES 16

Un avversario capace con caratteristiche simili a quelle del veicolo di livello massimo. L'UDES 16 vanta una solida torretta ricercabile, uno scafo resistente con corazza ben inclinata e un minaccioso cannone da 105 mm dotato di un eccellente danno per colpo (390 HP). Può fiancheggiare facilmente i nemici, coprire gli alleati e fare buon uso del terreno irregolare per infliggere grossi danni.

UDES 15/16

Oltre alle caratteristiche menzionate sopra e le sospensioni ad aria, l'UDES 15/16 ha anche una torretta ben corazzata, in grado di deflettere efficacemente i colpi di altri veicoli di livello X. Un'altra caratteristica interessante è il cannone da 120 mm, dotato di un danno per colpo mostruoso: ben 440 HP! Non molti carri medi possono vantare un cannone simile a livello X. Per finire, questo è uno dei veicoli di livello X più piccoli e furtivi, con il valore di mimetismo più alto tra i carri medi del suo livello. Sarà difficile avvistare e colpire questo berserker.

Il contenuto è disponibile in larghezze superiori alla finestra del browser.

Chiudi