Strategie semplici per Klondike e Nebelburg

In prima battuta, le dimensioni epiche delle Gran Battaglie possono intimidire. Sappiamo come vi sentite, perciò abbiamo deciso di creare una breve guida per entrambe le mappe: Klondike e Nebelburg. Date una rapida occhiata e preparatevi per il momento in cui il matchmaker vi getterà in battaglia con altri 59 corazzati: il che, ammettiamolo, metterebbe ansia anche al più esperto carrista!

Sto per partire dal punto X con il corazzato Y, cosa dovrei fare?

Prima di entrare nel merito, ci sono alcune cose da menzionare:

  1. Entrambe le mappe sono sostanzialmente simmetriche, per cui la maggior parte dei suggerimenti sarà valida per entrambe le squadre.
  2. Le artiglierie dovrebbero riposizionarsi nelle retrovie delle loro basi per supportare i fianchi più deboli.

Klondike

  • Punto di schieramento 1
  • Punto di schieramento 2
  • Punto di schieramento 3

I carri più pesanti dovrebbero salire sul lato nord-occidentale (D2 e B4). Non provate ad attaccare nella zona al di sotto dello strapiombo (a nord ovest del ponte) all'inizio della partita. Verreste avvistati subito e, in assenza di coperture, verrete distrutti istantaneamente con ogni probabilità.

I carri leggeri e medi possono risalire il fianco della collina per posizionarsi in maniera ottimale e prendere il controllo dell'altura.

Nord:

Sud:

Ideale per i carri medi. I numerosi cespugli, e le coperture che possono fornire, consentono di aprire il fuoco contro le difese nemiche e di mettere sotto pressione i carri avversari al centro della mappa. Il terreno irregolare consente l'uso di tattiche di hull-down e fornisce protezione dall'artiglieria nemica. I veicoli in questa posizione devono avanzare rapidamente verso il territorio nemico se la loro linea di difesa dovesse cedere.

La seconda linea ha il vantaggio della quota superiore e fornisce buona copertura, perciò è ideale per veicoli con torretta o sovrastruttura robusta.

Questa area è caratterizzata da molteplici piste, terreno pianeggiante e coperture verticali, perciò è sostanzialmente impossibile proteggere lo scafo. I carri più pesanti possono sfruttare la loro robusta corazzatura frontale e adottare tattiche di side-scraping. Le due squadre possono approfittare di punti vantaggiosi che consentono di aprire il fuoco verso quasi tutte le posizioni difensive attorno alla base avversaria.

I cacciacarri e i carri pesanti più veloci dovrebbero risalire l'altura e attaccare lungo la pista principale, sfruttando la loro robusta corazzatura frontale. Sebbene quest'area sia perlopiù pianeggiante, ci sono due piccoli rilievi che consentono di adottare tattiche di hull-down o di posizionarsi in modo da fornire fuoco di supporto dalla seconda linea. Vincere lungo questo fianco consente di annientare lo schieramento avversario lungo la linea sottostante.

I cacciacarri e i carri pesanti più veloci dovrebbero risalire l'altura e attaccare lungo la pista principale, sfruttando la loro robusta corazzatura frontale. Sebbene quest'area sia perlopiù pianeggiante, ci sono due piccoli rilievi che consentono di adottare tattiche di hull-down o di posizionarsi in modo da fornire fuoco di supporto dalla seconda linea. Vincere lungo questo fianco consente di annientare lo schieramento avversario lungo la linea sottostante.

La seconda linea ha il vantaggio della quota superiore e fornisce buona copertura, perciò è ideale per veicoli con torretta o sovrastruttura robusta.

Da questo punto di partenza è possibile rinforzare sia il fianco occidentale che il fianco orientale. Dato che arriverete dopo i vostri alleati/nemici, concentratevi sul fianco che necessita più aiuto. Ci sono alcune postazioni di tiro tra cui scegliere, che consentono di supportare i vostri compagni di squadra che stanno attaccando al centro della mappa.

Le postazioni di tiro attorno alla posizione di partenza possono sembrare invitanti, ma sono troppo lontane dal centro della mappa e non riuscireste a colpire praticamente nessuno. Non è però da sottovalutare l'importanza dell'arretrare verso queste posizioni nel caso uno dei vostri fianchi dovesse cedere, perciò tenete sempre d'occhio la mappa e agite con tempestività!

Se doveste considerare il posizionamento nelle aree urbane vicino al centro della mappa, assicuratevi di essere sufficientemente rapidi da poter uscire dalla copertura, sparare, e riportarvi in copertura il più rapidamente possibile. In caso contrario sarete avvistati e potreste subire il fuoco nemico da svariate direzioni.

Se doveste considerare il posizionamento nelle aree urbane vicino al centro della mappa, assicuratevi di essere sufficientemente rapidi da poter uscire dalla copertura, sparare, e riportarvi in copertura il più rapidamente possibile. In caso contrario sarete avvistati e potreste subire il fuoco nemico da svariate direzioni.

Da qui potete spostarvi da una parte all'altra per sparare verso il centro della mappa o verso il ponte, in base alla direzione scelta dagli avversari per attaccare.

Da qui potete spostarvi da una parte all'altra per sparare verso il centro della mappa o verso il ponte, in base alla direzione scelta dagli avversari per attaccare.

Posizioni consigliate per i carri poco resistenti ma in grado di causare danni elevati. Fornite supporto ai vostri alleati disposti nelle aree urbane antistanti e nel centro della mappa.

Posizioni consigliate per i carri poco resistenti ma in grado di causare danni elevati. Fornite supporto ai vostri alleati disposti nelle aree urbane antistanti e nel centro della mappa.

Il fianco orientale presenta svariati passaggi verso la linea del fronte, perciò è molto importante avanzare insieme ai vostri compagni di squadra. Tenete d'occhio il numero di artiglierie nemiche, perché il centro della mappa non offre molte coperture e potreste ritrovarvi a subire un incessante fuoco nemico.

Questa posizione è consigliata per i cacciacarri vulnerabili con ottima precisione ed elevati valori di mimetismo.

Questa posizione è consigliata per i cacciacarri vulnerabili con ottima precisione ed elevati valori di mimetismo.

Considerato l'elevato rischio di essere avvistati, quest'area è ideale per i veicoli da seconda linea dotati di buona corazzatura.

Considerato l'elevato rischio di essere avvistati, quest'area è ideale per i veicoli da seconda linea dotati di buona corazzatura.

Il terreno irregolare in quest'area agevola l'utilizzo di corazzati medi con buoni angoli di depressione del cannone (pari ad almeno -8°) ed esploratori dotati di elevata mobilità. Da questa zona è possibile contestare la collina nell'area aperta al centro della mappa. Nel caso in cui questo fronte riuscisse a distruggere la seconda linea del nemico, i carri armati che dovessero occupare l'altopiano cintato potranno quindi fiancheggiare la costa e dominare l'intero lato della mappa.

Questa altura è una posizione strategica che dovrebbe essere contestata dai carri più veloci fin dall'inizio dello scontro. Offre un vantaggioso punto d'osservazione ben nascosto, da cui è possibile avvistare la seconda linea nemica. È inoltre dotata di rampe di accesso per entrambe le squadre, che possono essere utilizzate per fiancheggiare i carri nemici sulla costa non appena vengono eliminati i difensori della seconda linea.

La scelta migliore per corazzati pesanti e cacciacarri più lenti. Piccoli dislivelli e feritoie permettono a veicoli ben corazzati frontalmente, e con un angolo di depressione ridotto, di combattere a dovere. Fate sempre attenzione ai vostri compagni di squadra, dato l'elevato rischio di fiancheggiamento di questa linea, tenendo inoltre a mente che anche i guadi possono essere attraversati. È importante coprire tutti e tre i percorsi per avanzare con successo su questo fianco.

Nebelburg

  • Punto di schieramento 1
  • Punto di schieramento 2
  • Punto di schieramento 3

Il vostro obiettivo principale in questa zona è quello di assicurarvi la collina nord-occidentale e, successivamente, la città. Vi consigliamo di percorrere queste tappe prima di avanzare verso la seconda linea nemica. I carri armati pesanti e medi più veloci dovrebbero provare a reclamare la collina, mentre i veicoli più lenti e pesantemente corazzati saranno decisamente più efficienti in città.

Da qui avrete una linea di tiro libera sul nemico situato intorno al castello. Siete ancora troppo lontani dalla prima linea del fronte occidentale per poterla bersagliare, quindi continuate ad avanzare. Se invece fate particolare affidamento sul vostro mimetismo, potrebbe essere buona idea trasferirvi nella foresta situata a lato di questa posizione.

Da questa posizione potrete supportare i vostri alleati sulla collina nell'angolo in alto a sinistra, oppure coprire alcune strade della città. La grande quantità di vegetazione presente vi permetterà di rimanere occultati.

Da questa posizione potrete supportare i vostri alleati sulla collina nell'angolo in alto a sinistra, oppure coprire alcune strade della città. La grande quantità di vegetazione presente vi permetterà di rimanere occultati.

Il percorso inferiore permette di fiancheggiare la squadra nemica soprastante, ma prima è consigliabile affrontare gli avversari situati in prossimità della chiesa. Assicuratevi di avere un piano prima di avanzare dato che, superando questo punto, sarete esposti al fuoco nemico proveniente dai settori E1 ed E4.

Il percorso inferiore permette di fiancheggiare la squadra nemica soprastante. Potrete raggiungere questo punto e rimanere relativamente al sicuro ma, prima di superare questa linea, assicuratevi di non correre il rischio di essere demoliti dai cecchini nemici situati sull'isola nel settore E5.

Contestare questa posizione è tanto importante quanto difficile, dato che la prima squadra a raggiungerla sarà esposta al fuoco dell'artiglieria nemica. La mancanza di cespugli non vi permetterà di rimanere occultati, per quanto siano presenti delle basse coperture che permettono ai corazzati più alti di sparare in posizione hull-down. Tenete presente che, sebbene voi possiate chiaramente vedere il castello centrale, il vostro raggio d'azione non è sufficiente a fornire del fuoco di copertura sulle rampe.

La città appartiene ai corazzati pesanti e ai cacciacarri da prima linea. Non sono presenti molti detriti, quindi dovrete sfruttare al massimo side-scraping e finte. Inoltre, non solo l'artiglieria non sarà un problema, ma avrete anche modo di tenere sotto controllo le posizioni nemiche sfruttando le numerose feritoie.

Da qui potrete fornire copertura ai vostri alleati se il nemico dovesse scegliere di avanzare sfruttando i percorsi sulla collina. Avrete la possibilità di sparare ai bersagli in città, ma ciò vi lascerà completamente esposti al fuoco nemico, quindi evitate di farlo a meno che non siate sicuri di non correre alcun rischio.

Questa foresta offre un enorme bonus al vostro occultamento, quindi avrete la possibilità di fornire fuoco di supporto dalla seconda linea rimanendo nascosti. Potrete anche entrare di nascosto nella foresta nemica dal settore E3 per fiancheggiare le difese avversarie.

Questa foresta offre un enorme bonus al vostro occultamento, quindi avrete la possibilità di fornire fuoco di supporto dalla seconda linea rimanendo nascosti. Potrete anche entrare di nascosto nella foresta nemica dal settore C5 per fiancheggiare le difese avversarie.

La collina centrale è la posizione strategica più importante sulla mappa quindi, se disponete di un motore potente, cercate di raggiungerla per ottenerne il controllo. Se siete al comando di corazzati pesanti più grandi e la mimetizzazione non è uno dei vostri punti forti, allora potete avanzare aggirando la collina centrale e passare dalla collina all'anello di difese (cerchio arancione) e viceversa.

Due delle tre entrate alla collina centrale sono posizionate attorno a questo castello. All'inizio della battaglia, potete raggiungere in sicurezza il castello senza essere individuati. Avrete bisogno di una buona depressione del cannone per sparare ai nemici sulla collina da una posizione in hull-down, e se doveste riuscire a conquistare quest'area, potrete passare alle difese esterne (cerchio arancione) e sparare ai nemici nella parte nord-ovest della mappa.

  • 1. Ci sono molte coperture, ma quasi nessuna vegetazione sui bordi. Dovrete affidarvi al mimetismo e al raggio visivo per avvistare prontamente il nemico. Consigliato solo per carri leggeri e medi.
  • 2. Fate attenzione alla posizione rialzata vicino alla base nemica; è sicuramente piena di cacciacarri in attesa di un vostro errore. Assicuratevi di avere una via di fuga se il nemico avanza verso di voi: se dovessero vedervi dietro a una roccia, sarebbe sicuramente game over.
  • 3. Serve circa un minuto ai cacciacarri nemici più veloci per raggiungere le proprie posizioni di tiro nei settori H3 o C8, quindi come esploratore passivo è possibile provare ad avvistarli dalla sporgenza mentre arrivano.

La struttura e il posizionamento di questa zona sono abbastanza autoesplicative - sembrano aspetti progettati esclusivamente per i cacciacarri. Qui ci si trova alla stessa altezza dell'altopiano al centro della mappa, perciò è possibile sparare a qualsiasi cosa che non sia dietro una copertura. Bisogna considerare due importanti fattori prima di spostarsi qui:

  • 1. La propria portata di tiro permette di sparare al massimo verso il centro della mappa o ai nemici che avanzano dai lati.
  • 2. Serve un po' di tempo per raggiungere quest'area (come per passare dal punto di schieramento 1 al 3), specialmente per i cacciacarri meno agili.

Se pensate che uno dei vostri fianchi possa cadere in fretta, o che la vostra squadra abbia bisogno di aiuto al centro, rimanete qui. Altrimenti, andate via e raggiungete la vostra squadra dove ha più bisogno della vostra presenza.

La struttura e il posizionamento di questa zona sono abbastanza autoesplicative - sembrano aspetti progettati esclusivamente per i cacciacarri. Qui ci si trova alla stessa altezza dell'altopiano al centro della mappa, perciò è possibile sparare a qualsiasi cosa che non sia dietro una copertura. Bisogna considerare due importanti fattori prima di spostarsi qui:

  • 1. La propria portata di tiro permette di sparare al massimo verso il centro della mappa o ai nemici che avanzano dai lati.
  • 2. Serve un po' di tempo per raggiungere quest'area (come per passare dal punto di schieramento 1 al 3), specialmente per i cacciacarri meno agili.

Se pensate che uno dei vostri fianchi possa cadere in fretta, o che la vostra squadra abbia bisogno di aiuto al centro, rimanete qui. Altrimenti, andate via e raggiungete la vostra squadra dove ha più bisogno della vostra presenza. Ricordatevi di risalire la collina da sud: è più veloce.

Una delle tre entrate per la collina. L'ingresso ripido permette di utilizzare tattiche in hull-down contro il nemico sull'altopiano, ma solo se si può fare affidamento su una buona depressione del cannone. La grossa area boschiva può supportare tutti i veicoli con alto mimetismo. Avanzate con cautela qui, dato che il mimetismo sarà la vostra unica protezione.

Consigliamo di attendere qualche minuto prima di far prendere posizione a ogni squadra. Se riuscite a trovare un buco nelle difese nemiche, potete fiancheggiare la seconda linea nemica e spostare le sorti della battaglia in vostro favore, anche se si tratta di una manovra estremamente rischiosa.

La strategia qui è molto chiara: contestare l'angolo della mappa, per poi supportare gli alleati ad ogni passaggio per poter vincere su questo lato.

Scelta ovvia per i carri di supporto. Il vostro obiettivo primario è di distruggere il nemico nel punto identico al vostro, ma diametralmente opposto (cerchio rosso) e i carri che avanzano nell'angolo in basso a destra della mappa. Fate attenzione alla foresta vicino alla collina centrale.

Scelta ovvia per i carri di supporto. Il vostro obiettivo primario è di distruggere il nemico nel punto identico al vostro, ma diametralmente opposto (cerchio verde) e i carri che avanzano nell'angolo in basso a destra della mappa. Fate attenzione alla foresta vicino alla collina centrale.

Come carro leggero o medio, questo è il traguardo. La squadra che prenderà questo punto controllerà le battaglie che infurieranno sotto. Centinaia di cespugli, coperture valide e vantaggio in altezza - è difficile farsi snidare da qui. Assicuratevi di avere mimetismo e raggio visivo sufficiente per individuare chiunque cerchi di risalire la collina. La vostra artiglieria e il supporto degli altri carri si occuperanno del resto.

Spostatevi su questa sporgenza dopo esservi assicurati che il fianco della collina sia libero dai nemici. Da qui puoi supportare i tuoi alleati nella valle e partecipare alla disputa per la piccola collina con il mulino a vento. Questa sporgenza diventa importante dopo qualche minuto, quindi lascia che le linee del fronte si assestino prima di venire qui.

Sconsigliamo di prendere copertura dietro la formazione rocciosa a bordo mappa, a meno che non vi piaccia essere completamente esposti al fuoco dell'artiglieria nemica. Usate le rocce poste lì vicino.

La valle del fuoco e dell'acciaio. Come prima linea, usate carri pesanti e cacciacarri d'assalto, perché è qui che potrete sfruttare i mezzi pesantemente corazzati. Approcciate la valle arrampicandovi prima sulla collina (settori H9-J9) ma provare a spingervi giù per la valle. Se riuscite a raggiungere la parte centrale di essa sarete completamente protetti dai nemici posti sopra di voi. Assicuratevi di prendevi cura dell'incrocio (K0) prima di avanzare verso la base nemica.

Usate questi pezzi di copertura per supportare i vostri alleati provando a reclamare il fianco della collina nel settore K0. Solo se ne avete il controllo potrete spostarvi e sparare ai nemici nella valle. Non appena vi sporgerete, è garantito che verrete individuati, diventando così un bersaglio facile per chiunque sia sul fianco della collina in K0.

Chiudi