Campionati europei di World of Tanks 2017: emergono i campioni nazionali

Comandanti!

Molti di voi hanno preso parte alla prima fase dei Campionati europei 2017 nella speranza di portarsi a casa qualche bella ricompensa e di rappresentare il proprio Paese alla Gamescom. Solo un manipolo di abili giocatori, però, si è meritato il privilegio di essere nominato campione nazionale.

GUARDALI!

La fase a gironi dei Campionati europei inizia il 17-18 luglio alle 19:00 CEST. I Paesi che si qualificano passeranno poi alla fase dei play-off il 22 luglio alle 17:00 CEST (UTC +2).

Puoi guardare gli incontri in diretta su Facebook, Twitch e Youtube.

Incontra i tuoi rappresentanti!

Abbiamo contattato i capitani di alcune squadre per farci raccontare i loro pensieri e le loro aspettative per le prossime sfide. Vediamo che cos’hanno da dire i campioni dell'Italia!

Ciao, call_me_Cookies Vi siete dimostrati la squadra più forte del Paese nel 3 vs 3. Vi aspettavate di arrivare così lontano?

Sinceramente si, mi aspettavo che questo team arrivasse primo ma all'inizio avevo qualche dubbio per via della modalità predominio, non appena ho scoperto che dai quarti la modalità fosse Attacco/Difesa le nostre probabilità di arrivare primi erano aumentate, noi 3 insieme ad altri player siamo un bel team ESL con un po di esperienza in Attacco/Difesa nonostante la pausa che ci siamo presi.

Come ti è sembrato il livello della competizione, finora?

Fino ad ora non mi è sembrato estremamente difficile, direi nella media.

Quali corazzati e che stile di gioco preferisci per questa competizione? Giochi sempre con la stessa configurazione?

Riguardo i carri ci adattiamo in base alla mappa, al side e alla modalità di gioco (Predominio/Attacco Difesa) al momento abbiamo usato solo IS-3, Defender, T32 e AMX 50 100 ma in futuro molto probabilmente andremo ad usare anche i leggeri, il nostro stile di gioco è tendenzialmente aggressivo e tende a trovare un punto debole dove poter attaccare, purtroppo non sempre è possibile vista la modalità "Difesa" che molto spesso ci permette di creare una solida Difesa in poco tempo coprendo i lati più deboli. 

C’è qualcos’altro che vorresti dire? Vuoi salutare qualcuno?

Il mio consiglio è se avete un obbiettivo non arrendetevi al primo ostacolo e nemmeno al secondo e cosi via, ci vuole tempo prima di poter raggiungere il proprio obbiettivo e le proprie aspettative, Salutiamo tutta la community Italiana sperando ci supporti in questo nostro percorso, salutiamo anche tonitirana e Wondeeeeer.

 

Prima di passare alla fase successiva, vorremmo fare i nostri più sinceri complimenti a tutti i partecipanti, in particolare ai campioni appena incoronati per la loro vittoria. Speriamo che avere l’occasione di rappresentare il vostro Paese in World of Tanks vi riempia di orgoglio!

 

La gloria chiama!

Chiudi